Risorse

dal 26/08/2009

Home
Notizie flash

L’Aragona prosegue la serie positiva conquistando un buon punto sul campo di un Casteltermini aggressivo e assetato di punti dopo le due sconfitte consecutive.

  • SPONSOR UFFICIALI USD ARAGONA
  • SPONSOR UFFICIALI USD ARAGONA
  • SPONSOR UFFICIALI USD ARAGONA

Casteltermini 0 Aragona 0 - Le pagelle

Le pagelle di Tonino Butera

Leggi tutto...

 

Anche gli arbitri sanno riscattarsi Federica Emanuela Giarratana migliore in campo nel derby tra Casteltermini ed Aragona.

Federica Giarratana
con gli assistenti
Napoli e Drago

Mercoledì scorso tutti avevano puntato il dito sulla direzione di gara dell’arbitro in gonnella Federica Emanuela Giarratana della sezione di Enna, che aveva diretto la sfida di ritorno di coppa Italia di Promozione tra il Raffadali e lo Sciacca. All’educata ragazza della sezione di Enna gli venne fatto pesare come un macigno il rigore concesso allo Sciacca che decretò l’eliminazione del Raffadali dalla competizione. Non essendo presente non è giusto esprimere giudizi ed entrare nel merito. Un giudizio ed è giusto entrare nel merito invece è opportuno darlo per quanto visto al Lombardo di Casteltermini per la direzione del sentito derby tra i granata di casa e l’Aragona, non certo una partita amichevole o di fine stagione. In campo si è visto un arbitro preparato e attento sul cui operato i 22 giocatori in campo hanno avuto poco da recriminare. In altre partite, e ne vediamo a bizzeffe, di arbitri non all’altezza della situazione ne abbiamo incontrati diversi e non certo del gentil sesso. Complimenti davvero alla signorina Giarratana, che come tutti i colleghi può anche commettere errori, come succede anche in seria A, ma una cosa è certa a Casteltermini è stata indubbiamente una delle migliori in campo.

Tonino Butera

 

8^ giornata di andata.

Campionato di Promozione 8^ giornata di andata.

AUDACE PARTINICO 1 : 2
RAFFADALI
CASTELTERMINI 0 : 0
ARAGONA
CARINI 2 : 0
SCIACCA
FAVIGNANA 0 : 0
ACCADEMIA LICATA
FOLGORE SELINUNTE 0 : 0 DELFINI VERGINE MARIA
LIBERTAS 2010 1 : 1 CASTELLAMMARE
LIGNY TRAPANI 1 : 2
BORGATA TERRENOVE
SICULIANA 1 : 3 SALEMI


 

Prosegue la serie positiva buon pareggio a reti bianche contro un aggressivo Casteltermini.

CASTELTERMINI 0
ARAGONA
0

Casteltermini: Amella, Sanfilippo Cristian, Saieva (65’ Spinello), Lo Presti (86’ Curto), Contino, Tilaro, Miccichè, Sanfilippo Mattia, Spina, Giardina, Agozzino (75’ Florio). All. Mauro Miccichè.

Aragona: Barone, Grimaudo, Zito, Volpe (73’ Montalbano), Castiglione, Di Domenico, Patti, Casisa, Gallo, Zerbo (46’ Severino), Ciulla (65’ Priola). All. Matteo Casisa.

L’Aragona prosegue la serie positiva conquistando un buon punto sul campo di un Casteltermini aggressivo e assetato di punti dopo le due sconfitte consecutive. Il match non ha riservato grosse emozioni e il risultato finale rispecchia quando visto in campo. Gioca bene e tiene il pallino del gioco nella prima mezzora la formazione di Matteo Casisa anche se l’attacco appare spuntato.

Leggi tutto...

 

JUNIORES PRO FAVARA 1 - ARAGONA 0

ARAGONA JUNIORES
2014-15

Pro Favara: Taibi, Costanza, Volpe, Vita, Grova, Lombardo (70’ Stagno), Cusumano, (10’ Di Stefano), Butticè (65’ Bellavia), Musumeci, Pirrera, Galiano (10’ Messina). All. Antonio Cusumano.

Aragona: Colletti, Sammartino (80’ Gaziano), Tedesco, Dako, Cannistraro, Di Vincenzo, Ibrahim (60’ Nobile), Chiarelli, Graceffa, Scifo (46’ Terrasi). All. Giuseppe Caltagirone.

Arbitro: Maragucci di Agrigento.

Rete: 5’ Musumeci.

Prima partita stagionale per la formazione Juniores dell’Aragona allenata da Peppe Caltagirone, che ha debuttato con una onorevole sconfitta di misura, 1-0, al Giovanni Bruccoleri contro la Pro Favara. A decidere le sorti del derby un goal lampo realizzato al 5’ da Musumeci, che ricevuta palla da Pirrera, gonfiava la rete anticipando in uscita l’ottimo Colletti. L’Aragona iniziava a macinare gioco con Dako, ma non riusciva ad  agguantare il pareggio. Al 30’ Dako dava la palla in velocità a Ciulla, che veniva anticipato dal portiere in uscita. Nella ripresa al 65’ una punizione Ciulla andava alta sopra la traversa. Al 75’ sempre su punizione Ciulla non inquadrava la porta. Nel finale al 85’ era Pirrera ad impegnare alla parata l’attento Colletti. Finiva, così, 1-0 per la Pro Favara ma un pareggio avrebbe meglio rispecchiato i valori in campo. Nel prossimo turno, mercoledì 29 ottobre, i biancazzurri del prof Caltagirone ospiteranno al Totò Russo il Gemini,  mente la Pro Favara andrà a rendere visita all’Accademia Licata. Nel dopo partita abbiamo sentito il tecnico aragonese. << Sono soddisfatto della prestazione  dei miei ragazzi che hanno giocato bene – dice Caltagirone – l’unica pecca è la mancanza di esperienza, ma debbo sottolineare che abbiamo giocato con ben 5 classe 1999 e questo alla lunga ci farà comodo per il futuro >>.

Salvatore Butera

 

Aragona per la ristrutturazione dello stadio Totò Russo la cosa si fa seria. La Figc scrive alla U.S.D. Aragona.

Pubblichiamo la lettera integrale con cui la Figc ha scritto al sindaco di Aragona e per conoscenza alla U.S.D. Aragona per comunicare che lo stadio Totò Russo è entrato a fare parte della nuova graduatoria di merito per il finanziamento.

Leggi tutto...

 
Altri articoli...

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 103

Prossimi Incontri
Chi è online
 1 visitatore online

CAMPAGNA

SCENDIAMO TUTTI IN CAMPO