Risorse

dal 26/08/2009

Home
Notizie flash

ARAGONA CALCIO - INIZIA LA PREPARAZIONE PER LA STAGIONE 2015/2016.
APPUNTAMENTO ALLO STADIO “ TOTO’ RUSSO “ LUNEDI 3 AGOSTO ALLE ORE 15,30.

  • SPONSOR UFFICIALI USD ARAGONA
  • SPONSOR UFFICIALI USD ARAGONA
  • SPONSOR UFFICIALI USD ARAGONA

ARAGONA CALCIO ECCO I CONVOCATI DI MISTER SFERRAZZA PER L’INIZIO DELLA PREPARAZIONE PER LA STAGIONE 2015/2016. APPUNTAMENTO ALLO STADIO “ TOTO’ RUSSO “ LUNEDI 3 AGOSTO ALLE ORE 15,30.

ALESSIO SFERRAZZA
CON IL DS
DEMETRIO GALLUZZO

Portieri: Adriano Agnello (97), Giovanni Arcati (92), Massimiliano Cacciatore (98).

Difensori: Rosario Costantino (88), Ferrara Giovanni (88), Simone Gaziano (96), Angelo Sacco (98), Giulio Passarello (95), Simone Di Caro (99).

Centrocampisti: Sorce Giovanni (82), Giulio Castaldo (85), Spoto Salvatore (83) Francesco Patti (96), Carmelo Graceffa (99), Mauro Milazzo (98).

Attaccanti: Gabriel Spina (94), Dario Ribaudo (90), Santino Scarpinato (83), Alessio Cacciatore (98).

Staff Tecnico:

Allenatore: Alessio Sferrazza.

Preparatore fisico: Giacomo Tollini.

Preparatore portieri: Giovanni Costantino.

 

Aragona arriva il difensore Rosario Costantino.

ROSARIO COSTANTINO NUOVO DIFENSORE ARAGONA

Dopo Arcati, Castaldo, Scarpinato e Ribaudo un altro valido giocatore vestirà la maglia dell’Aragona per la stagione 2015/2016. Alla corte del tecnico Alessio Sferrazza è arrivato il difensore Rosario Costantino. Una carriera di tutti rispetto per il ventisettenne giocatore palermitano cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Palermo dove ha giocato per due stagioni nella Primavera. Con la maglia rosanero nella stagione 2008/2009 è stato di campione d’Italia Primavera. Successivamente ha giocato in C2 con il Monopoli e l’Isola Liri per poi tornare in Sicilia dove ha vestito le maglie di Caltagirone, Folgore Castelvetrano e Mussomeli. << Sono molto contento di vestire la maglia dell’Aragona dove cercheremo di formare un bel gruppo che possa prendersi delle belle soddisfazioni – le prime parole di Costantino – arrivo assieme a Ribaudo e Scarpinato, due ragazzi con cui ho giocato assieme a Mussomeli. Ho conosciuto alcuni dirigenti e il tecnico Sferrazza. Sono sicuro che ad Aragona troverò una nuova gran bella famiglia calcistica e darò il massimo per la mia nuova maglia >>.

 

Poker di acquisti Aragona arrivano Scarpinato Ribaudo Castaldo e Arcati.

LA DIRIGENZA, GLI ALLENATORI
E ALCUNI GIOCATORI DELL'ARAGONA

Aragona. Poker di acquisti per l’Aragona del presidente Angelo Galluzzo, che nella serata di ieri ha concluso la trattativa con gli attaccanti Santino Scarpinato e Dario Ribaudo, con il centrocampista Giulio Castaldo e il portiere Giovanni Arcati. Per i primi due si tratta di un gradito ritorno in quanto sia l’esperto Scarpinato, che Ribaudo qualche stagione addietro avevano indossato la maglia biancazzurra. Arrivano anche il portiere, ex Nissa e Leonfortese, Arcati, che farà coppia con il confermato Adriano Agnello, e il forte centrocampista agrigentino, ex Empedoclina, Akragas e Campofranco Giulio Castaldo. Rimarrà ad Aragona con grande voglia di fare sempre meglio l’attaccante Gabriel Spina, la passata stagione da dicembre uno dei punti di forza della squadra assieme a Giovanni Ferrara, Francesco Patti e Simone Gaziano anche loro riconfermati. << Siamo sempre sul mercato per completare la rosa con un centrocampista e un paio di difensori di cui uno con l’accordo quasi raggiunto – dice il ds Demetrio Galluzzo – quello che tutti auspichiamo è di partire bene e non arrancare nel girone di andata creando entusiasmo attorno alla squadra >>. << Ritorno ad Aragona con grande piacere – dice Dario Ribaudo – è un ambiente dove mi sono trovato molto bene e voglio ripetere la stagione fatta con mister Aprile  >>. << Sono in cerca di riscatto e spero di dare molto all’Aragona – dice Scarpinato – la scorsa stagione è stata molto sfortunata tra infortunio e retrocessione. Ad Aragona mi sono trovato bene ed è l’ambiente ideale per fare bene >>. Insomma l’Aragona di mister Alessio Sferrazza che sta nascendo sarà una squadra che ha tanta voglia di fare bene e fare divertire la tifoseria.

Tonino Butera

SANTINO SCARPINATO NEO ATTACCANTE ARAGONA DARIO RIBAUDO NEO ATTACCANTE ARAGONA GIULIO CASTALDO NEO CENTROCAMPISTA ARAGONA
GIOVANNI ARCATI NUOVO PORTIERE ARAGONA GABRIEL SPINA CONFERMATO ATTACCANTE ARAGONA ADRIANO AGNELLO CONFERMATO PORTIERE ARAGONA

 

 

 

SETTORE GIOVANILE DEFINITO LO STAFF TECNICO

MOMMO GRACEFFA ALLENERA' LA JUNIORES DELL'ARAGONA

Una settimana di intenso lavoro per il nuovo responsabile del nuovo settore giovanile dell’Aragona Giovanni Costantino, che di concerto con la società ha definito lo staff  tecnico. Iniziando dalla Scuola calcio ad occuparsi dei più saranno lo stesso Costantino e Gabriele Sciortino, insegnante di educazione fisica e sempre nel mondo dello sport avendo collaborato in anni passati come preparatore atletico dell’Aragona. Grande appassionato di pallavolo, è stato allenatore della Volley Team Agrigento in serie A maschile, ha sposato con entusiasmo il nuovo progetto del settore giovanile per mettere a disposizione dei ragazzi tutto il suo bagaglio di esperienza. Maurizio Macca sarà l’allenatore della squadra dei Giovanissimi dove sicuramente farà valere la sua esperienza fatta da qualche anno con i ragazzi. Gli Allievi saranno guidati da Peppe Caltagirone, che con grande voglia di fare bene e con i suoi nuovi metodi di lavoro cercherà di riprendere il gruppo di ragazzi classe 99 e 2000 che aveva allenato due stagioni addietro. Torna nuovamente in sella, Mommo Graceffa, che allenerà la formazione Juniores, mettendo sul campo la sua esperienza accumulata in anni passati da calciatore. Uno staff nuovo di zecca a cui il presidente Angelo Galluzzo augura un buon lavoro.

 

IL 30 E 31 LUGLIO LO STAGE DEL NUOVO SETTORE GIOVANILE

l

 

Aragona Giovanni Costantino è il nuovo responsabile del settore giovanile e preparatore dei portieri. Il 30 e 31 luglio organizzati due stage.

GIOVANNI COSTANTINO CON ALCUNI RAGAZZI DEL SETTORE GIOVANILE

Aragona. Un nuovo importante progetto per il settore giovanile, che l’Aragona calcio vuole avviare per assicurarsi nel tempo i giovani per la prima squadra. A guidare il delicato nuovo settore sarà l’agrigentino Giovanni Costantino, che è stato nominato responsabile del settore giovanile dell’Aragona, ma sarà anche il preparatore dei portieri sia della prima squadra, che del settore giovanile con la peculiarità di una scuola per i portieri in erba. << Cercheremo di fare le cose per bene al fine di avviare ad Aragona un settore giovanile all’altezza della situazione – dice Costantino – ringrazio la società per avermi dato grande fiducia, anche perché ho intuito che l’Aragona vuole iniziare un serio percorso con i giovani non lasciando nulla al caso. Assieme a Peppe Caltagirone, che sarà il mio braccio destro, e allo staff tecnico che a breve definiremo sono certo che riusciremo a fare un buon lavoro e a distinguerci nei vari campionati che andremo a disputare, dai Piccoli Amici fino alla Juniores. Inizieremo a lavorare subito sul campo e per il 30 e il 31 luglio abbiamo organizzato due stage. Il primo per i bambini nati dal 2003 al 2008, che si terrà presso i campetti Play off di contrada Punta Orto. Il secondo per i ragazzi dal 1997 al 2002 allo stadio Totò Russo, entrambi avranno inizio alle 15,30 >>. Lo stage sarà fatto in collaborazione con lo staff tecnico della scuola calcio Athena. Lo stage, assolutamente gratuito, è aperto a tutti i ragazzi di Aragona e provincia e a tutti i partecipanti verranno consegnati dei gadget offerti dal nuovo settore giovanile Aragona.

Tonino Butera

 

 

 

LOGO SCUOLA
CALCIO ARAGONA

 

 

 
Altri articoli...

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 122

Prossimi Incontri
Chi è online
 5 visitatori online

CAMPAGNA

SCENDIAMO TUTTI IN CAMPO

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information